Spazi innovativi per i giovani: tutti i Coworking del Lazio

Spazi innovativi per i giovani: tutti i Coworking del Lazio

coworking

Ogni anno ha i suoi eventi, positivi o negativi che siano.

Sicuramente il 2020, verrà ricordato come l’anno del COVID 19 (chissà per quanto ancora sentiremo parlarne): una situazione di questo genere, è stata in grado di ridefinire gli equilibri di un’intera società, strutturando le gerarchie sociali per l’avvenire.

Abbiamo sentito parlare di Smart Working, di South Working e di nuovi modelli organizzativi: questi sistemi (si fa riferimento allo smart working) hanno semplicemente subito un acceleramento dei loro processi di creazione. In altri paesi, questi sistemi, sono già consolidati, comprovati: in Italia, come per tutte le cose, si fa ancora fatica a recepire le novità, il cambiamento.

Ma quest’ultimo quando arriva, arriva senza avvisare: almeno così è andata per via dell’epidemia di Coronavirus, la quale è stata in grado di mettere in discussione intere gerarchie aziendali e di mettere in crisi sistemi manageriali consolidati.

Che fare delle vecchie sicurezze? Quale destino attende le vite professionali di giovani talenti e studenti universitari?

In questo articolo, parliamo degli ambienti in cui si concretizza la commistione di talenti, idee e diverse culture: vediamo insieme cosa sono i Coworking e facciamo una lista di alcune strutture di questo tipo presenti nel Lazio.

Cos’è un Coworking

coworking

Siamo nell’era della condivisione, della sharing economy: si condividono credenze, opinioni e spazi lavorativi.

Sempre di più i liberi professionisti, studenti universitari o aziende gestiscono i loro impegni in spazi di coworking.

Non parliamo dunque di un semplice business, ma di un modo diverso di pensare il lavoro, prevedendo l’unione di diversi talenti e diverse generazioni.

Il Coworking nasce a San Francisco nel 2005, è un modello di lavoro che prevede la condivisione degli spazi di un ambiente lavorativo, solitamente un ufficio con al suo interno diverse persone non facente parti della stessa azienda o organizzazione.

In Italia, i primi spazi di Coworking si sono attivati fra il 2008 e il 2010: le città che hanno accolto questo nuovo approccio al lavoro sono state dal principio Milano e Roma.

Per chi è attraente un Coworking?

Solitamente queste strutture sono frequentate da freelance, professionisti d’aziende, startupper o studenti in cerca di opportunità: queste strutture, sono in grado di offrire diversi vantaggi a chi le frequenta.

Fattori positivi del Coworking

Nello specifico:

  • Evitano l’isolamento: il Coworking offre la possibilità di dialogare e interagire con altre persone, abbattendo l’isolamento provocato dal telelavoro a casa e dalle distrazioni del proprio ambiente domestico;
  • Sinergia: il Coworking, è in grado di creare anche una buona sinergia fra i diversi frequentanti. Questi, interagendo fra loro, possono creare opportunità reciproche dal punto di vista professionale;
  • Costi ridotti: il Coworking offre la possibilità di avere spazi di lavoro a costi decisamente ridotti rispetto all’affitto di uffici tradizionali e attrezzature;
  • Formazione e aggiornamento: nella maggior parte dei Coworking, vengono organizzati corsi di formazione e aggiornamento gratuiti, tenuti da chi lavora negli spazi in condivisione o da professionisti esterni, che utilizzano questa forma di partecipazione per farsi conoscere dalle aziende;
  • Migliora la qualità della vita: non essendoci competizione fra le persone all’interno di un Coworking (essendo tutte di realtà aziendali o professionali differenti), si respira un’aria migliore e più positiva. Come abbiamo detto già prima, specialmente per i freelance, questi luoghi sono in grado di ridurre l’solamento portato dal lavorare da casa;
  • Maggior professionalità: grazie al Coworking, si ha la possibilità di avere a disposizione un ufficio professionale, dotato di dispositivi adeguati, armadietto e tutte le apparecchiature necessarie. Poter incontrare i propri collaboratori o clienti in questi spazi, è sicuramente migliore rispetto al doverli incontrare all’interno di bar o altre situazioni poco consone.

Definire un Coworking

Dunque, dopo questa prima analisi, possiamo affermare che il Coworking è una nuova forma di economia collaborativa che cattura l’attenzione di professionisti e aziende in cerca di un luogo dove poter incontrare nuove persone, progetti e imprese, sviluppare collaborazioni e idee.

Alcuni Coworking della regione Lazio

 

In questo capitolo, vediamo i Coworking presenti nel Lazio, particolarmente nella capitale: ogni Coworking ha il suo link associato e le sue informazioni generali.

Partiamo:

Arcò – Un coworking space nel cuore di Roma a due passi da villa Ada. La collaborazione e il supporto sono gli elementi principali su cui poggia la sua filosofia. Arcò si propone come luogo di condivisione in cui i liberi professionisti trovano un ambiente per lavorare, incontrarsi e creare opportunità di scambio tra i  diversi settori. Indirizzo: Via salaria, 316 Roma 00199. Mail: info@arcoworking.com Tel: 340 3867088

Cloud Factory – Nella meravigliosa cornice di Trastevere, Cloud Factory offre l’opportunità di affittare postazioni su base mensile o hot-desking (postazione a consumo). È possibile inoltre usufruire di servizi integrativi come telefono e linea VOIP personale. Indirizzo: Viale Trastevere 114 Roma, 00153. Mail: info@clouding.it

C.O.H.O.  – All’interno del C.O.H.O. è possibile affittare “Mini Loft” per esercitare la propria attività con costi sostenibili. Indirizzo: via Vertmuno 2/C Roma. Mail: segreteria@coho-loft.com

Ambienti dedicati a te

Corte – Uno spazio di condivisione lavorativa rivolta a professionisti legati al mondo dell’architettura, del design, della comunicazione, delle arti visive e dei servizi culturali. Indirizzo: Piazza Dante, 3 00185 – Roma. Mail: info@benvenutiacorte.it Tel: +39 06 92595135

Living 190 – In uno spazio aperto vengono accolte startup, associazioni culturali, freelance e imprenditori. Da dicembre 2014 il coworking è anche un fablab per le pink maker con spazi e servizi dedicati alle mamme. Indirizzo: Via Antonio Moscatelli 190, Mentana (Rome) Mail: info@living190.it Tel: 3388476877

L’Alveare – Coworking con spazio baby, è il primo esempio di welfare urbano che integra al coworking un servizio educativo innovativo. Indirizzo: via Fontechiari, 35 – 00172 Roma, Mail: info@lalveare.it Tel: +39 06 98261415

LAB22 – L’idea nasce dalla volontà di creare un ambiente di lavoro dinamico, creativo e innovativo, che tragga beneficio dall’incontro tra professionisti culturalmente più o meno distanti tra loro favorendo quindi uno scambio reciproco di idee e progetti. Indirizzo: via delle Rimesse 22, 00013 Monterotondo (RM). Mail: info@lab22coworking.it Tel: 069092248

Let’s Make Associazione senza scopo di lucro che si propone di favorire la condivisione di un ambiente di coworking. Indirizzo: via Caio Rutilio 13 Roma

Millepiani: Coworking del Municipio VIII di Roma, spazio collaborativo per eventi-formazione, startup, progetti più una filiera di design e comunicazione visiva. Indirizzo: Via Nicolò Odero 13, 00154 Roma. Tel: 06-45421653 Mail: info@millepiani.eu

Altri spazi su Roma…

News in Coworking – Uno spazio con dieci postazioni a disposizione di creativi, aspiranti giornalisti e professionisti della comunicazione ad ogni livello. Indirizzo: via Giacomo Bresadola, 3  Roma Tel: 06 2158551

Spazio110 – Un luogo operativo, contenitore di creatività e nuovi talenti, dove si integrano attività e competenze multidisciplinari. Indirizzo: via Luigi Vanvitelli 4, Roma. Mail: noleggio@spaziocentodieci.com Tel: +39 06 2440 4052

Talent Garden Roma – Spazi di coworking sono pensati per permettere alla nostra community di lavorare, collaborare, connettersi e raggiungere i propri obiettivi. I campus sono aperti 24/7 e offrono postazioni di lavoro, sale meeting, aule di formazione e aree relax. Talent Garden è la più grande piattaforma fisica in Europa per i talenti del digitale: con una sola membership puoi accedere a tutto il network! Indirizzo: Via Ostiense 92, 00154 Roma. Mail: roma@talentgarden.it

The Hub Roma – Si tratta di una società di capitali votata al supporto di idee e progetti di social innovation. Indirizzo: viale Scalo San Lorenzo 67, 00185 Roma. Mail: info@hubroma.net, Tel: +39 06 98378085

6 Coworking della Rete CowoIndirizzi: ROMA Monteverde Villa Pamphili – Viale di Villa Pamphili 74, Colli Albani via del Velodromo 15, Via Cornelia 498, via Giuseppe Parini 10, viale Trastevere 244, Viale Mazzini 88.

Nel 2016 è stata lanciata un’iniziativa dalla nostra regione in merito ai Coworking

TornoSubito è il programma della Regione Lazio che finanzia il miglioramento delle competenze di studenti e laureati per un successivo reimpiego delle stesse all’interno del tessuto regionale.

Il programma è rivolto agli studenti universitari e laureati dai 18 ai 35 anni, dà la possibilità di costruire dei percorsi integrati di studio e/o lavoro in ambito nazionale e internazionale. 

La prima fase prevede una formazione da svolgere nella regione Lazio o al di fuori, la seconda vede l’impiego di queste competenze acquisite all’interno di contesti lavorativi in ambito regionale. 

Scopri di più sul bando cliccando qui

Conclusioni

Civitagram promuove la cultura del sapere, diffonde iniziative, idee e progetti concreti: questo articolo è dedicato a chi è alla ricerca di un continuo miglioramento, a chi crede che dal confronto si possano generare eventi positivi.

Puoi tesserarti alla nostra associazione culturale mandando una richiesta a questa pagina.

Inoltre ti ricordiamo che puoi seguirci sui social per scoprire le novità sul nostro progetto.

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social e condividi i nostri post :)